Tuesday, March 13, 2012

Metodi per Basso Elettrico:Consigli per gli Acquisti

Ciao amici e colleghi bassisti, oggi voglio parlarvi un pò dei libri riguardanti i metodi per basso elettrico. Nonostante ce ne siano in commercio davvero tantissimi, secondo me non sono molti quei libri studio che consentono di avere dei risultati soddisfacenti. Personalmente ne ho acquistati in quantità industriali nel corso degli anni, ma tra tutti quelli che posseggo sono davvero pochi, secondo me, quei metodi per basso elettrico, che consentono di "recuperare" alla grande il costo sostenuto per acquistarli.
Spesso il bassista autore del metodo, è un nome altisonante, ma nonostante questo non è difficile incappare in un libro che spieghi poco e male quello che realmente dobbiamo fare per ottenere dei risultati visibili, nello studio del basso elettrico.
Insomma è bene comprendersi! I metodi per electric bass spesso sono molto utili, in particolare a coloro che non hanno tempo di seguire delle lezioni private da un insegnante, ma spesso è difficile trovarne uno che ci dia quelle nozioni necessarie o che spieghi davvero approfonditamente, ciò di cui abbiamo realmente bisogno.
Dicevo che io, personalmente nel corso degli anni ne ho acquistati davvero molti, ed in particolare vorrei segnalarvi un metodo che secondo me è molto semplice ed efficace, sto parlando del metodo del bassista David Owerthrow con allegato CD. 
Questo metodo si rivolge ai bassisti che si trovano ad un livello base ma c'è anche il metodo per livello intermedio, ed effettivamente aiuta non poco anche perché i contenuti sono trattati davvero molto bene ed in maniera molto semplice. Io stesso lo utilizzo come guida nelle lezioni che tengo ai miei allievi.
Per rimanere patriottici vi consiglio un altro metodo molto valido di Andrea Rosatelli, anche qui con annesso CD, che sicuramente vi risulterà utile ai fini dell'apprendimento delle tecniche basilari del basso elettrico. 

Non mi resta che augurarvi buona giornata e buon studio del basso elettrico.