Saturday, September 24, 2011

Stuart Hamm, un virtuoso del basso elettrico

Stu Hamm
Stuart Hamm nasce a New Orleans 8 Febbraio 1960, bassista statunitense, che nella sua lunga carriera ha collaborato con numerosissimi artisti di fama internazionale, molto apprezzato e grande virtuoso del basso elettrico. Fra i tanti artisti con cui ha collaborato, una menzione particolare va a Steve Vai, Frank Gambale e Joe Satriani e proprio grazie a quest'ultimo, emerge tutto il suo talento nei locali a San Francisco dove era solito esibirsi con il grande chitarrista.
Bassista molto versatile e, come detto, dalle doti virtuose straordinarie, Stuart Hamm è riconoscibile anche per la sua particolare tecnica di slap, che spesso utilizza nei suoi soli e che sono diventati un vero e proprio marchio di fabbrica, come nel brano Count Zero che puoi ascoltare cliccando qui.

Altro elemento di riconoscimento del grande Stuart Hamm è rappresentato dalla particolare tecnica tapping.,Struart,infatti, utilizza tutte le quattro le dita della mano destra, classificandolo tra i pochissimi bassisti al mondo al mondo ad utilizzare anche il mignolo. Un esempio di questa tecnica ben si evince dal brano Moonlight Sonata che puoi ascoltare cliccando qui.
L'azienda produttrice Fender ha creato un basso elettrico, sotto la supervisione di Stuart Hamm, denominato Urge nelle versioni I e II, ma anche la Washburn ha creato un basso elettrico ed un basso acustico pubblicizzati dallo stesso Hamm.
Se vuoi avere notizie ancora più dettagliate vai al sito ufficiale di Stuart Hamm.